La corsa verso il ripescaggio della Cuoiopelli in serie D sembra essere fortemente in salita: infatti il direttore sportivo del club biancorosso Sandro Marcheschi attraverso le colonne del Tirreno di questa mattina ha dichiarato: ” Abbiamo solo il 10% di possibilità perchè nella graduatoria ci sono molte squadre che ci sopravanzano”. I conciari hanno chiuso al secondo posto del loro girone perdendo lo spareggio di Castelfiorentino con il Sangimignano, poi hanno battuto il Grosseto nella finale per poi perdere la sfida di andata e ritorno con la Torres. Adesso si preannuncia un estate calda, con la speranza di poter approdare in quarta serie ma il regolamento premierà con bonus relativi le società facente parte di capoluogo di regione e provincia.