Doveva essere un piacevole evento la cena sul Ponte di Mezzo organizzata dalla confcommercio per la serata di venerdi 22 Giugno ma il vicino ballottaggio, che vedrà due giorni dopo i candidati a sindaco Conti e Serfogli alla resa dei conti, ha spostato questo evento sul piano politico.

L’invito degli organizzatori esteso al vicepremier Salvini ha sollevato le proteste del Presidente della Regione Rossi il quale chiede il rinvio di quindici giorni, dopo la fase conclusiva delle elezioni, cosicchè l’evento possa tornare sui giusti binari della convivialità scevra da strumentalizzazioni politiche.

Se confermata, la cena non vedrà la partecipazione del sindaco uscente Filippeschi che approfittando della presenza del Ministro dell’interno Salvini, intende chiedere al questore e al prefetto una riunione per le ore 20.00 per affrontare il delicato quanto attuale problema della sicurezza in città.

 

Nella foto tratta da Pisainforma.it  un’immagine di una vecchia edizione della cena