Accade raramente che vi sia un incontro fra un club e i propri tifosi, talvolta questi ci sono in situazioni di particolare difficoltà per dirimere questioni in ballo. Non è così per il Pontedera che attraverso una nota ha fatto sapere che mercoledì 4 luglio alle 21 ha promosso un incontro dove ascoltare le proposte dei propri sostenitori. Saranno presenti il presidente Paolo Boschi e il direttore generale Paolo Giovannini. Lo stesso massimo dirigente ha voluto così motivare la scelta attraverso una breve dichiarazione ripresa da Tuttoc.com : “E’ la prima volta che organizziamo un evento di questo tipo. In questo modo abbiamo voluto dimostrare vicinanza e stima nei confronti dei nostri tifosi, che ogni anno ci supportano. Mi auguro che ci sia molta affluenza e che dal confronto possano emergere idee costruttive e spunti di riflessione importanti”.

Nella scorsa stagione alla vigilia della gara poi persa contro il Livorno ci fu un equivoco fra le parti, in seguito però l’apporto dei sostenitori granata non è mai mancato anche in trasferta. Una scelta inusuale che sottolinea lo spirito con cui il club si pone nei confronti dei propri sportivi non tralasciando nessun dettaglio alla vigilia di una stagione che si preannuncia allo stesso tempo affascinante e difficile.