Missione compiuta per il Pisa Beach Soccer. Gli uomini di Juninho dall’ultima tappa di qualificazione di Bellaria Igea Marina si aspettava il pass per le “Final Eight” di Catania, che assegneranno lo scudetto. E la qualificazione è arrivata con un pieno di entusiasmo e di punti: tre vittorie su altrettante partite disputate, e girone chiuso al terzo posto in solitaria.

La terza formazione ad essere regolata dai nerazzurri, dopo Rimini e Brescia, è stato il Viareggio. Ieri, domenica 22 luglio, Battini e compagni hanno affrontato i versiliesi con l’obiettivo di centrare i tre punti nello scontro diretto e staccare i rivali in classifica. 3-2 al fischio finale, e qualificazione alle finalissime di Catania con il terzo posto del girone in tasca. Adesso per il Pisa BS inizia il bello.

A rete per i nerazzurri Marinai – alla sua prima gara ufficiale contro il fratello Simone che gioca nel Viareggio appunto – il solito Barsotti e il pisanissimo Vaglini. 
Per il Viareggio invece Bryan e Anderson.
Tra qualche settimana il Pisa partirà alla volta di Catania, con in tasca il sogno proibito dello scudetto. Prima gara delle “Final Eight” contro la seconda classificata del girone B, una tra Catania e Terracina: le due formazioni andranno a giocarsi il tutto per tutto durante la gara di Giugliano di Napoli nel prossimo week end.