Doppio vantaggio firmato Gucher-Moscardelli

Inizia con un buon pareggio la stagione agonistica dei nerazzurri che nella prima sfida più sentita della stagione 2018/19 pareggiano per 2-2 contro la Cremonese di mister Mandorlini. Un primo tempo a tratti quasi a senso unico quello del Pisa che aveva chiuso la prima frazione in vantaggio di due reti grazie a Gucher e a Moscardelli.

Al 14′ è Gucher a segnare la prima rete stagionale del Pisa, il centrocampista austriaco è bravo a realizzare con il destro dal limite dell’area. Venti minuti dopo invece un ottimo Zammarini conquista un calcio di rigore che Moscardelli con freddezza trasforma per il 2-0 e per la sua prima con la nuova maglia.

Nella ripresa esce fuori la qualità della Cremonese e i lombardi con Brighenti  trovano prima il 2-1 al 79′ grazie ad un gran gol dalla distanza e sempre con lo stesso Brighenti dopo meno di due minuti trovano il pareggio. Termina così in parità una sfida che ha dato la possibilità a mister D’Angelo di valutare tanti giovani della rosa e l’occasione di poter iniziare a delineare quello che sarò il futuro assetto tattico.

Il tabellino

PISA (3-5-2): Voltolini (46′ Campani, 70′ Cardelli); Birindelli (67′ Balduini), De Vitis, Ingrosso (46′ Bechini); Zammarini (70′ Petruccelli), Verna (46′ Izzillo), Gucher (60′ Nacci), Di Quinzio (60′ Cuppone), Lisi (60′ Favale); Cernigoi (46′ Masucci), Moscardelli (46′ Negro). A disp.: Maltese. All. D’Angelo.

CREMONESE: (4-3-3): Ravaglia (46′ Volpe), Missaglia, Marconi (46′ Kresic), Claiton, Migliore (46′ Renzetti); Arini (46′ Greco), Castagnetti, Picchi (46′ Croce); Carretta (46′ Boultam), Montalto (46′ Brighenti), Castrovilli (46′ Strefezza). A disp.: Radaelli, Hoxha, Forni, Amadio. All. Mandorlini.

ARBITRO: Andrea Bordin di Bassano.

MARCATORI: 14′ Gucher (P), 30′ rig. Moscardelli (P), 79′ e 81′ Brighenti (C).