Questa la decisione presa nella prima riunione della Giunta presieduta dal Sindaco Conti. Via Vecchia Barbaricina verrà riaperta al traffico per combattere la vendita di merce contraffatta che affligge quella zona. E’ previsto un senso unico verso est con obbligo di svolta a destra verso Piazza Manin. Decisione presa anche in conseguenza dei gravi atti di violenza che hanno visti coinvolti un gruppo di venditori abusivi nei confronti di un carabiniere un mese fa, così come in passato stessa sorte toccò a dei finanzieri in servizio contro tali atti illegali.
Il progetto, nel dettaglio, prevede anche la costruzione di un marciapiede per i pedoni in uscita dal parcheggio e un’area di sosta per moto proprio dove ora impera la vendita di merce taroccata.