Dopo un anno di assenza il Tuttocuoio è tornato in Piazza Spalletti per la presentazione di fronte alla propria gente, i dubbi legati alla sopravvivenza del club che hanno animato le notti degli sportivi neroverdi sembrano ormai alle spalle, adesso sembra esserci spazio per entusiasmo ed un pizzico di fiducia. La serata di ieri è stata organizzata da Radio Bruno con lo “storico” speaker dell’emittente Andrea Signorini, come accaduto nei precedenti anni non è mancata la presenza dell’amministrazione comunale di San Miniato rappresentata dal sindaco Vittorio Gabbianini e David Spalletti.

I primi a presentarsi sul palco sono stati i componenti dello staff tecnico: il mister Simone Masini, il suo vice Nico Scardigli, il preparatore atletico Stefano Maggiari e il preparatore dei portieri Roberto Meropini, poi è stata la volta dei giocatori arrivati da un lato della piazza attraverso un bus, poi a chiudere è stata la presidentessa Paola Coia che ha parlato di obiettivi: “ Vogliamo mantenere la salvezza quanto prima, lo vogliamo fare attraverso il gioco. Con ostinazione e determinazione siamo riusciti a risolvere problemi e togliere quella patina di diffidenza che ci avvolgeva un anno fa. E’ importante il contributo offerto da alcuni imprenditori e artigiani, il fatto di avere uno sponsor è significativo di qualcosa che è cambiato”.