Non ci facciamo mancare nulla in questa tribolata estate 2018, il calcio vive una fase di estrema incertezza: non è esente da questa situazione la serie D, infatti sembrava che nei prossimi giorni avrebbe dovuto tenersi il sorteggio dei nove gironi di quarta serie, spifferi sempre più insistenti, dopo lo slittamento della serie C facevano pensare che lo stesso accadesse nella quarta serie. In giornata è arrivata l’ufficialità di questo slittamento al 16 settembre, anche se lascia perplessi il fatto che i gironi verranno resi noti il 30 agosto, prima del pronunciamento del TAR del Lazio sui ricorsi di Como e Santarcangelo. Ne consegue che quasi sicuramente ci saranno numerosi turni infrasettimanali, soprattutto per i gironi a 20 squadre. Vi proponiamo il comunicato integrale apparso sul sito della Lega: “ La Serie D prenderà il via il 16 settembre anziché il 2 dello stesso mese come già stabilito in precedenza dal Dipartimento Interregionale. Lo ha disposto il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia per tutelare le società e quindi il campionato Serie D 2018/2019 il cui organico potrebbe subire variazioni dopo che l’inizio della Serie C è stato posticipato ugualmente al 16 settembre in attesa dell’esito delle decisioni del Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI che si riunirà il 7 settembre, e del TAR del Lazio che ha rinviato al 13 settembre l’udienza riguardo i ricorsi proposti da Como e Santarcangelo. Di conseguenza il primo turno della Coppa Italia Serie D sarà posticipato al 2 settembre mente i trentaduesimi di finale verranno anticipati al 9 dello stesso mese. Confermato invece il turno preliminare per il 26 agosto. Per quanto riguarda la composizione dei gironi del campionato di Serie D 2018/2019, gli stessi saranno ufficializzati giovedì 30 agosto. A seguire saranno stilati i calendari.”