I grigiorossi già incontrati in amichevole nel ritiro di Storo

Dopo il successo sudato arrivato solamente ai rigori contro la Triestina nel 1° turno, domani sera i nerazzurri scenderanno nuovamente in campo per la gara valida per il 2° turno di Coppa Italia contro la Cremonese. Dopo l’esordio all’Arena questa volta il Pisa giocherà in trasferta visto il ranking inferiore rispetto ai lombardi. Calcio d’inizio fissato per le ore 20.30.

Una gara quella tra Cremonese e Pisa giocata in Lombardia che non può non riportare alla mente dei tifosi nerazzurri quella del 21 Giugno 1987 quando Sclosa e Piovanelli firmarono il successo per 1-2 che valse la promozione in Serie A raggiunta all’ultima giornata proprio ai danni dei grigiorossi a cui invece sarebbe bastato un pareggio.

Nelle ultime stagioni invece le due squadre si sono trovate sempre meno in campionato e un incontro ufficiale manca addirittura dalla stagione 2006/07 quando in Serie C fu ancora una volta il Pisa ad imporsi con il risultato di 0-1 grazie ad un gran gol di Eddy Baggio. Curiosamente anche alla fine di quella stagione il Pisa fu promosso, questa volta in Serie B.

L’avversario dei nerazzurri è oggettivamente ostico. I lombardi infatti puntano ad un’ottima stagione in cadetteria e possono contare su un tecnico di esperienza come Andrea Mandorlini. Nel ritiro di Storo però lo scorso 22 Luglio il Pisa mise in difficoltà la Cremonese ottenendo un ottimo 2-2 condito da un doppio vantaggio firmato Gucher-Moscardelli. Solamente nel finale di partita i grigiorossi riuscirono a pareggiare grazie ad una doppietta di Brighenti.

L’arbitro della sfida sarà Lorenzo Maggioni di Lecco, per lui un precedente con entrambe le squadre, quello con i nerazzurri risale all’ultima partita in casa nella regular season della scorsa stagione ovvero Pisa-Pontedera 3-1. Per la Cremonese o per il Pisa in caso di passaggio del turno ci sarà il Parma in trasferta nel 3° turno.