Da venerdì 14 settembre a domenica 16 settembre tre giorni di eventi a Lugnano di Vicopisano (Pi) che andranno a concludersi con la tradizionale corsa “de’ Ciui”, giunta alla tredicesima edizione.

Il Palio de’ Ciui, si legge sul portale turistico di Vicopisano, è una vecchia tradizione contadina che si svolgeva anticamente in località Noce, durante la festa patronale, per volere de ‘la tedesca’, compagna del signor Pacchiani, titolare della fattoria di Noce. tutti i contadini erano invitati alla villa per l’organizzazione del palio, grande era il clima di festa e lo spirito di gruppo che animava i partecipanti. Ogni contadino faceva partecipare il proprio asino, dialettalmente ‘ciuo’, montato da un giovane ragazzo. Il ciuco era un’indispensabile forza lavoro e un fedele compagno ed era motivo di vanto per i contadini esibirlo nelle occasioni di festa. Il vincitore della corsa vinceva prodotti alimentari, vino e olio.
Con il Palio de’ Ciui i promotori vogliono rievocare i tempi lontani e valorizzare le tradizioni e gli usi della cultura contadina e che oggi si stanno perdendo.

Questo il programma:

VENERDì 14 SETTEMBRE 2018
Ore 20.00 Cena del Palio de’ Ciui con spettacolo di intrattenimento della Compagnia Teatrale “La Pecchia” di Calci che presenterà “La passata gioventù”, rappresentazione in vernacolo pisano.

SABATO 15 SETTEMBRE 2018
Ore 21.30 processione con figuranti in costume per le vie di Lugnano.

DOMENICA 16 SETTEMBRE 2018
Ore 12.30 Benedizione dei Ciui e dei Fantini
Ore 15.00 Sfilata delle Contrade accompagnate dai musici della Contrada di San Colomba
Ore 17.30 Corsa de’ Ciui con assegnazione del Cencio. Presenterà l’evento il duo “Arieccoli” con Antonio Mastrovincenzo e Massimo Kai.