Come un diesel. L´Fc Ponsacco 1920 fatica un po´ all´inizio, complice anche la formazione volutamente sperimentale messa in campo da mister Maneschi per dare minutaggio a tutta la rosa, con ben sei under in campo dal primo minuto, incluso l´ultimo acquisto Calabrese, arrivato in prestito alcuni giorni fa dal Genoa. Ma alla distanza fa valere la propria superiorità tecnica. Così a dieci giorni dall´inizio del campionato, che domenica 16 settembre vedrà Doveri e compagni impegnati in casa contro gli umbri del Bastia, l´allenatore rossoblù può sorridere. Soprattutto per la verve mostrata dagli attaccanti, quasi tutti a segno nell´amichevole con l´Armando Picchi, coriacea e per niente arrendevole formazione di Promozione. Comincia Semprini che, alla prima occasione (4´) sblocca subito il risultato, grazie ad un´unghiata da distanza ravvicinata che brucia sul tempo il portiere dell´Armando Picchi Raffa. E proseguono nella ripresa Brega e Vanni, che prima (14´) centrano un legno a testa nella stessa azione, con il primo che beffa il portiere in uscita con un mezzo pallonetto che si stampa sulla traversa e il secondo che calcia di prima intenzione centrando il palo. E poi vanno entrambi a segno: Brega (19´) dopo una bella combinazione con Castorani e Vanni con una doppietta insaccando prima (35´) con un preciso colpo di testa su angolo di Menichetti e poi (42´) con tap in da distanza ravvicinata su cross di Mariani.

FC PONSACCO- ARMANDO PICCHI 4-0

FC PONSACCO:  Bulgarelli (dal 1´st Boucher); Tazzer, Calabrese (dal 1´st Carlucci), Mazzanti (dal 1´st Colombini), Lici (dal1´st Gremigni); Zorica (dal 1´st Mariani), Caciagli, Menichetti (dal 1´st Castorani), Benericetti (dal 1´st Doveri) Tehe (dal 1´st Vanni), Semprini (dal 1´st Brega). All. Maneschi
ARMANDO PICCHI: Raffa (dal 1´st Malasoma); Marinelli, Cacciò (dal 1´st Imparato), Ghelardi, Grossi; Di Batte (dal 1´st Meini), Lazzerini, Balleri; Salvadori (dal 1´st Bartorelli), Andolfi, Bachini (dal 1´st Di Grande). All. Sena.
Arbitro: Bacci di Lucca
Marcatori: pt 4´ Semprini; st 19´ Brega, 35´ e 42´ Vanni