Quattro blogger internazionali per scoprire la magia della Valdera più nascosta

A pochi giorni dalla fine dell’ultimo Educational Tour della scorsa settimana, l’Ufficio Turistico di Pontedera e della Valdera, in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Valdera, da ieri ospita quattro blogger provenienti dall’Italia e dal Lussemburgo, che resteranno nella zona per l’intera giornata.

Due giorni tra storia, cultura, arte, natura ed enogastronomia per vivere al meglio le occasioni che solo la Valdera può offrire. In questi giorni non mancano le esperienze, come la straordinaria gita a cavallo nei boschi di Lari per entrare a contatto con la natura e il mini tour e-bikes da Casciana Terme a Lari con sosta e visita del borgo o la spettacolare esperienza nei cieli della Valdera grazie agli aerei ultraleggeri dell’aviosuperficie Valdera a Capannolli che consentono di vedere il panorama da un’altra fantastica prospettiva. Gioia anche per il palato con la visita dell’azienda vinicola Usiglian del Vescovo e delle sue cantine, dell’azienda Noayla, produttrice di cioccolato e della Scuola Tessieri così come non mancano le visite dedicate all’arte con le tappe al Palp e al Museo Piaggio di Pontedera e la visita al piccolo e unico borgo di Palaia.

Le giovani blogger documenteranno sui propri canali social e i loro blog le meraviglie dei nostri luoghi nascosti e le esperienze vissute per incuriosire i loro followers e mostrare una Valdera tutta da scoprire. Tra le componenti di questo gruppo di blogger internazionali troviamo: Sara Ciolini da Prato, curatrice di “Sara l’esploratrice” con 1700 seguaci su Facebook e 8500 su Instagram; Francesca Vinai, dalla provincia di Cuneo, creatrice di “Take any way” con 3000 followers su facebook; Paulina, direttamente dal Lussemburgo, ideatrice di “Paulina on the road” con ben 15.000 seguaci su Instagram e 2.100 su facebook  e infine Martina Raffaella, lucchese di nascita, creatrice del blog “Ingegnegnerrante” con 1.300 seguaci sul profilo Instagram e 1.000 su Facebook. Quattro blogger di successo con alle spalle collaborazioni importanti e premi per il loro impegno nella promozione di viaggi alla scoperta di territori nuovi.

Gli educational tour sono un’occasione importante, di crescita e di visibilità del territorio, e un modo innovativo per far arrivare i contenuti anche ai giovanissimi e alle famiglie, suscitando la loro curiosità attraverso gli articoli e i contenuti multimediali. Un canale tutto nuovo che permette di trasformare la promozione della Valdera e la Valdera stessa in una vera e propria realtà 2.0.

 

i Nostri Articoli