Cus Pisa Rugby: i Cinghiali Bianchi battono i rivali della Benacense

Pisa, 16 aprile 2019. Grande festa sul campo di casa per i Cinghiali Bianchi del Cus Pisa Rugby che, nella sfida play off per la qualificazione alla finale per il quinto posto nazionale, battono la Benacense, la formazione di Riva del Garda grande rivale dei gialloblù. I cussini si impongono per 37-13 guadagnando 5 punti nella classifica provvisoria. Alla partenza sono però gli ospiti a passare in vantaggio su uno schema ben costruito. I padroni di casa sembrano tramortiti, ma riescono a pareggiare il conto delle mete al decimo minuto con il centro Viglione in percussione all’ala dopo una bella penetrazione con scambi di palla rapidi e precisi. Trascinato da un Ulbano che segna la successiva meta e con un calcio trasformato da D’amico, il Cus Pisa si impone nel primo tempo per 12-10. Nella ripresa non c’è storia: la mischia domina e arrivano le mete di D’amico, Crescimbeni, De Bene e Cini. «Vincere contro la Benacense è stato come aver vinto il nostro personale campionato. Dopo due anni e quattro match a senso unico, siamo soddisfatti del passo in avanti», commenta il capitano dei Cinghiali Bianchi Alessio Vita. «Dopo quella di Milano, arriva un’altra grande prova del Cus Pisa – aggiunge Valerio Parducci, responsabile della sezione Rugby del Cus Pisa -. La crescita del gruppo è il nostro valore di riferimento e l’esordio di Giacomelli e Annonni ci fa guardare al nostro vivaio con speranza. Tutti insieme possiamo e dobbiamo crescere: queste partite sono il risultato di un anno di fatica e di duro lavoro».

 

i Nostri Articoli