Pisa-Pontedera 0-0 | Le dichiarazioni di Mister D’Angelo, Moscardelli e Gucher nel post-gara

Nel post gara dell’amaro pareggio per 0-0 contro il Pontedera per i nerazzurri in sala stampa parlano come al solito Mister D’Angelo oltre a Moscardelli e Gucher. Queste le loro dichiarazioni e i loro pensieri su questa brutta serata con un pareggio abbastanza deludente e soprattutto una prestazione più che negativa arrivata in un momento della stagione invece molto positivo.

Mister D’Angelo

Non una bella scena nel finale con Buschiazzo che per il troppo pathos avrebbe voluto tirare il rigore, ci sta è un ragazzo giovane, probabilmente ci sarà un provvedimento però vabbè c’è di peggio ma mi sembrava giusto comunicarlo. Pesenti era il rigorista designato in campo, i rigori si possono sbagliare ma sicuramente all’ultimo secondo di partita ti fa avere molti rimpianti. Per il resto una brutta gara da parte nostra con un primo tempo più che negativ,. è mancata la tecnica che abbiamo proposto nelle ultime gare e credo che alla fine il pari sia giusto anche se ovviamente sbagliare il rigore dispiace perchè vincere queste gare in maniera sporca è fondamentale anche quando giochi male. Meglio gli ultimi 20′ di gara dove abbiamo fatto meglio di loro ma in generale non una bella serata, non credo sia un problema fisico perchè anzi ci siamo alzati nel finale ma ci sta, non si può vincere sempre e stasera oggettivamente oltre al rammarico del rigore il pari è giusto.”

Robert Gucher

Quando una squadra ci tiene tanto e ha a favore un rigore al 95′ è normale che chi lo conquista come Buschiazzo abbia l’adrenalina di volerlo tirare. Da capitano ho cercato di rincuorare sia lui che Pesenti dopo l’errore però penso che siano normali situazioni di campo, subito dopo Buschiazzo ha chiesto scusa a Pesenti e anzi era dispiaciuto perchè pensava pure di averlo disturbato, a livello umano i ragazzi sono veramente ineccepibili. Nel calcio sbagliare i rigori ci sta, ovvio fa dispiacere ma succede. Abbiamo sofferto il Pontedera in una gara dove tecnicamente abbiamo sbagliato troppo, siamo stati bravi comunque a sapere soffrire e non prendere gol lo stesso, credo che nel girone d’andata questa gara non sarebbe finita 0-0 ma l’avremmo persa già nel primo tempo. Sono contento di aver salvato due gol sulla linea ma erano situazioni provate in allenamento con il Mister che mi aveva detto di stare lì sugli angoli avversari, è andata bene oggi ma per il resto potevamo fare sicuramente meglio.”

Davide Moscardelli

Abbiamo fatto fatica nelle occasioni create, è andata così può succedere di sbagliare un rigore. Non mi sento di dire niente alla squadra perchè veniamo da tantissime partite vinte e giocate bene quindi uno stop ci può stare. Ho provato l’eurogol da fuori a fine primo tempo e manca poco entra, me la sentivo e ci ho provato. Con Pesenti ci ho parlato è molto giù di morale ma anche io nella mia carriera ho sbagliato dei rigori importanti, all’inizio l’abbiamo fatto sbollire perchè lo conosciamo ma poi ci ho parlato e gli ho detto che i rigori si sbagliano. Ci tenevamo a vincere per far passare una buona Pasqua ai tifosi, peccato non averlo fatto ma insomma non abbiamo perso, non drammatiziamo troppo e pensiamo alla prossima per chiudere il terzo posto a doppia mandata.”

i Nostri Articoli