Fornacette: sabato 29 settembre tutti a cena per aiutare Molunga

Un progetto stupendo, un’idea meravigliosa che comincia a divenire realtà. La strada è completata, sono in fase di sistemazione i ponti che attraversano il fiume, poi sarà possibile portare i macchinari per ricavare un pozzo di acqua potabile a Molunga, villaggio congolese che ha dato i natali a Don Edoardo, parroco ben noto ai cittadini di Fornacette.

L’Associazione Aiuta Molunga che da anni ormai si impegna per riuscire a coronare questo favoloso sogno, chiama di nuovo a raccolta tutti i cittadini del nostro territorio per il prossimo 29 Settembre. In questo giorno sarà infatti organizzata una cena di solidarietà i cui proventi potrebbero consentire di proseguire l’opera che permetterà di portare le trivelle a Molunga, nel bel mezzo della foresta equatoriale.

La strada di 16 km, comprensiva di diga, si snoda tra la folta vegetazione della foresta per raggiungere il piccolo villaggio di Molunga. L’obbiettivo attuale è consolidare i 18 ponti che si trovano lungo questo passaggio e costruirne di nuovi dove necessario.

Per farlo e dare una mano a Don Edoardo sarà sufficiente partecipare alla cena che l’Associazione Aiuta Molunga ha allestito per Sabato 29 Settembre alle ore 20.00 presso il Parco della Fornace di Fornacette.

Il menù è davvero molto gustoso e il prezzo è modico se si pensa che con 20 € si potranno assaporare un Antipasto di Crostini, Pasta al Coniglio, Cinghiale in salmì con olive o in alternativa Arrosto di tacchino con Insalata. Inoltre il prezzo scende a 10 € se il commensale ha meno di 14 anni ed è gratis per bambini sotto gli 8 anni.
E’ necessario però prenotarsi il prima possibile ai numeri 338 5429822 e 347 8574704. Ai soliti numeri sarà possibile anche chiedere informazioni più dettagliate sul progetto e sulla cena.

 

Fonte ufficio stampa Comune di Calcinaia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i Nostri Articoli