Al via i lavori del XXXV Comitato Scientifico dell’Associazione dei Gruppi Micologici Toscani

L’Associazione dei Gruppi Micologici Toscani (AGMT), ente di secondo livello che raggruppa venticinque realtà associative su tutto il territorio regionale e che quest’anno celebra i primi 25 anni di attività, ha organizzato in collaborazione con il Gruppo Micologico Naturalistico Empolese il suo 35° Comitato Scientifico. Le attività saranno ospitate nello splendido contesto del convento di San Francesco a San Miniato (PI), dall’11 al 14 ottobre.

Il Comitato Scientifico è un momento fondamentale per l’associazione ed è aperto a tutti gli appassionati di micologia. Durante il Comitato Scientifico è possibile infatti partecipare alle escursioni sul campo assieme a esperti di valore nazionale ed internazionale nonché assistere, anche attivamente, ai lavori di determinazione ed alle conferenze di approfondimento.

Quest’anno, per celebrare i ricordati 25 anni di attività, come riconoscimento al grande lavoro svolto in questi anni e per valorizzare il nostro patrimonio umano e scientifico, il comitato organizzatore ha scelto di riservare l’onore e l’onere delle conferenze a soci dei gruppi aderenti all’AGMT. Il 12 ottobre l’appuntamento sarà con Paolo Franchi e Mauro Marchetti con una presentazione a carattere tassonomico dedicata ai funghi clavariodi; il 13 ottobre Alessio Pierotti parlerà invece, in una conferenza dal taglio più divulgativo, dell’uso magico-rituale dei funghi nelle culture antiche. Entrambe le conferenze, ad ingresso libero, avranno inizio alle ore 18.00.

Durante i lavori del Comitato Scientifico, funghi permettendo, sarà allestito un tavolo ‘divulgativo’: una piccola esposizione dei principali funghi commestibili e tossici dedicata ai visitatori del Comitato Scientifico.

Per maggiori informazioni si invita a contattare i numeri 3358433117 o 3331403083. 

i Nostri Articoli