La presentazione del match

A soli tre giorni di distanza dalla scorsa giornata tornano in campo i nerazzurri per il primo derby stagionale contro l’Empoli nel turno infrasettimanale che coincide con la 5^ giornata di questa Serie B 2019/20. Pisa reduce dal 2-2 in casa del Chievo che ha permesso ai nerazzurri di issarsi ad 8 punti in classifica e ancora imbattuto così come l’Empoli che ha gli stessi identici punti dei nerazzurri e che nell’ultima partita ha battuto per 1-0 il Cittadella tra le mura amiche.

La Cronaca

Primo Tempo

La prima occasione ce l’hanno gli ospiti con Frattesi che servito bene in area da Mancuso calcia al volo di sinistro ma la sua conclusione termina larga dalla porta di Gori. Avvio di gara comunque piacevole sia da una parte che dall’altra. Al decimo minuto occasionissima per il Pisa: palla in area per Marconi che di sinistro tira di prima intenzione una botta incredibile verso la porta empolese ma Brignoli è miracoloso e si salva in angolo.

Al 17′ ancora buon Pisa con uno schema da calcio d’angolo che libera Di Quinzio al limite il quale calcia verso la porta ma Brignoli blocca senza particolari problemi. L’Empoli reagisce e crea un’ottima occasione al 24′ con Dezi che serve in profondità La Gumina che però davanti a Gori non tira benissimo e il portiere nerazzurro si salva in qualche modo. Il Pisa crea un pericolo enorme dalle parti di Brignoli che ancora salva gli azzurri su un tiro di Fabbro liberato in area da un gran passaggio filtrante di Minesso.

Dopo un’ottima prima mezz’ora i nerazzurri sembrano un po’ scarichi e così l’Empoli dopo alcuni minuti di un ottimo giro palla passa in vantaggio: dopo un brutto pallone perso in mezzo al campo è Dezi ad offrire un gran cioccolatino a Mancuso che davanti a Gori con un bel destro incrociato non sbaglia: 0-1 all’Arena al 39′. Subito dopo rete annullata a Dezi per fuorigioco e così all’ultimissima occasione del primo tempo nell’unico minuto di recupero dato dall’arbitro il Pisa la pareggia!

Punizione dalla trequarti di Minesso che trova Benedetti in area il quale è bravissimo a rimettere il pallone in mezzo all’area su cui si avventa Marconi che con il piattone destro non sbaglia: 1-1 all’Arena e l’arbitro proprio sul gol fischia la fine di un bellissimo primo tempo.

Secondo Tempo

Ripresa con un Empoli molto vivace in avvio: l’occasione migliore nella prima parte della ripresa ce l’ha Stulac con una gran punizione dalla distanza su cui Gori si salva in qualche modo. Pisa un po’ in sofferenza e che tiene il baricentro molto basso riuscendo comunque a difendersi abbastanza bene.

I nerazzurri creano pure un’ottima palla gol al minuto 70 quando Pinato mette un ottimo pallone in mezzo per Masucci che controlla e serve Marconi che calcia ma il suo tiro viene rimpallato da un difensore azzurro. Ripresa comunque in cui gli ospiti sino a qui hanno giocato meglio e avuto il possesso di palla nettamente dalla loro parte.

Pisa ancora pericoloso però con delle fiammate: al 78′ Marconi ancora a botta sicura ma il suo destro viene rimpallato dalla schiena di un difensore che salva l’Empoli da quello che sarebbe stato un gol fatto. Il Pisa però crolla al minuto 89 dopo un rimpallo sfortunato su un rinvio di Lisi che colpisce un compagno mettendo in pratica ancora Mancuso davanti alla porta e l’attaccante azzurro resta freddo battendo Gori per la rete dell’1-2 anche ingenerosa vista la determinazione dei nerazzurri nonostante una ripresa sicuramente meno positiva del solito.

Clamoroso quello che succede nei minuti di recupero: errore di Brignoli che lascia lì il pallone che Masucci prende e serve a Marconi che a porta vuota la pareggia!!! Mandando in totale delirio l’Arena al minuto 93. L’epilogo però è amarissimo e clamoroso, palla al centro e L’Empoli trova il 2-3 con Frattesi che liberato in area trova un gran destro lì dove Gori non può nulla, Pisa beffato ingiuriosamente all’ultima azione. Arriva così la prima sconfitta stagionale con i nerazzurri che rimangono fermi a 8 punti mentre l’Empoli va a 11 in un finale thriller.

Il Tabellino

Pisa (4-3-1-2): Gori, Belli, Benedetti, Aya, Lisi; Marin, Gucher, Di Quinzio (65′ Ingrosso); Minesso (56′ Pinato); Fabbro (52′ Masucci), Marconi. All. D’Angelo

Empoli (4-3-1-2): Brignoli, Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Stulac, Bandinelli (60′ Bajrami); Dezi (83′ Laribi); La Gumina (77′ Moreo), Mancuso. All. Bucchi

Reti: 39′ Mancuso(E), 45’+1 Marconi (P), 89′ Mancuso (E), 93′ Marconi (P), Frattesi 95′ (E)

Ammoniti: 35′ Romagnoli (E), 45′ Veseli (E), 53′ Bandinelli (E), 64′ Marin (P), 82′ Pinato (P), Marconi 93′ (P)

Note: arbitro Aureliano di Bologna | Angoli 7-3| Recupero 1′-5′