Questura di Pisa: soccorsa una donna in pericolo di vita

Ieri pomeriggio intorno alle 17.00, le Volanti 113 della Questura di Pisa sono intervenute in via Puglia dove la Sala Operativa, su segnalazione dei vicini, aveva appreso di una signora anziana che da diverse ore non rispondeva, né al campanello né al telefono fisso di casa.

Gli agenti, arrampicandosi ad una finestra del II piano , intravedevano che la donna era riversa a terra faccia a terra ed alle urla di richiamo muoveva lentamente una mano, rimanendo nella stessa posizione.

Sul posto era presente personale della Pubblica Assistenza e dei Vigili del Fuoco.

Considerato il pericolo di vita, il personale dei Vigili sul posto ha infranto il vetro della finestra del bagno per poter permettere agli Agenti di entrare in casa dalla finestra e subito prestare i soccorsi alla donna, attraverso il medico della Pubblica Assistenza lì presente che poteva constatare che la signora era in stato di forte  shock.

La donna, del 1945, è stata subito portata all’Ospedale di Cisanello per le cure mediche e sono stati immediatamente avvertiti i familiari.

 

 

i Nostri Articoli