La Pallavolo Casciavola rende noto di non aver rinnovato il rapporto di collaborazione con Fabrizio Ricoveri che pertanto non sarà più alla guida della prima squadra partecipante al campionato di serie C. La società rossoblù ringrazia il coach uscente per l’impegno profuso in questi due anni che certo non sono stati facili per la pandemia in corso, e augura a Ricoveri le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera. Contestualmente la Pallavolo Casciavola comunica di aver affidato la guida della prima squadra a Luca Barboni, già nei quadri tecnici rossoblù con la qualifica di Direttore Tecnico. Clicca qui per il curriculum di coach Barboni.

Avvicendamento quindi alla guida della prima squadra della Pallavolo Casciavola, dopo due stagioni contrassegnate da molte difficoltà dovute alla pandemia, la società rossoblù ha deciso di voltare pagina salutando Fabrizio Ricoveri protagonista di due campionati sfortunati: il primo mai concluso a causa dell’esplosione dei contagi da coronavirus, il secondo segnato dagli stessi sia nella formula sia nello svolgimento. Una stagione, l’ultima che si è chiusa con la mancata qualificazione ai playoff promozione e che ha indotto la società ad una riflessione. Da qui l’idea di affidare il nuovo corso rossoblù a Luca Barboni, già ingaggiato con la qualifica di Direttore Tecnico e che ha accettato con entusiasmo la proposta della società.

Luca Barboni è nato ad Arezzo nel 1970 ed ha iniziato la carriera di giocatore a Sansepolcro per poi “sconfinare” in Umbria ed accasarsi al Città di Castello. A 19 anni, per motivi di studio si trasferisce a Pisa, dove conseguirà la laurea in Ingegneria aerospaziale. Nel 2000 inizia la carriera di allenatore: Oratoio, Volley Pisa, Cus Pisa e Fucecchio per quanto riguarda l’attività giovanile, poi il salto fra i senior: Cerretto Guidi dove arriva una promozione in serie C, Empoli, Castelfranco in B2, per poi tornare a Fucecchio dove compie l’impresa di portare la squadra dalla serie D fino alla B1. Infine nella stagione appena conclusa ha guidato, con successo, l’Ambra Cavallini nel campionato di B2 giocato da neopromossa.