A distanza di poco più di una settimana dall’inizio del ritiro il Pontedera affronta questa sera ore 20.3o al ” Libero Liberati” di Terni il primo impegno stagionale contro i padroni di casa. In palio il passaggio al secondo turno di Coppa Italia contro il Carpi, in caso di parità al 90′ verranno disputati due tempi da 15′ ciascuno, se al termine anche dei 120′ nessuna delle due contendenti avrà prevalso sull’altra si procederà con la battuta dei calci di rigore. Sono partite di difficile interpretazione quelle che vengono giocate alla fine di luglio, i padroni di casa, retrocessi lo scorso anno dalla serie B hanno una rosa ancora incompleta e non sanno ancora quale categoria andranno a disputare, la speranza delle “Fere” è quella di essere ripescati, ma la situazione è complicata e forse dovremo aspettare la prossima settimana per saperne ancora di più. I granata arrivano al primo impegno stagionale con la volontà di ben figurare, ma anche con la consapevolezza di avere una squadra completata, e avere la mente sgombra da altri pensieri. Alla vigilia ha parlato il tecnico Ivan Maraia attraverso le colonne del quotidiano La Nazione: “Due sono le incognite: la differenza di preparazione rispetto ai nostri avversari, che hanno cominciato ad allenarsi prima di noi e la differenza di condizione, mi conforta che non abbiamo problemi in questa settimana a livello fisico”.

Lunga la lista degli indisponibili nei padroni di casa, oltre agli infortunati ci sono giocatori in procinto di essere ceduti: Meninni, Favalli, Diakitè e Taurini sono alle prese con problemi fisici mentre Signorini, Di Paolantonio, Di Sabatino, Di Battista, Salvemini e Albadoro a breve potrebbero accasarsi altrove. I granata si presenteranno al completo andando a riproporre il 3-5-2 della scorsa stagione con Biggeri fra i pali, in difesa Borri al centro affiancato alla sua destra da Fontanesi o Alessio Benedetti e Ropolo sul fronte opposto. Gli esterni di centrocampo saranno Masetti e Magrini, con Caponi palymaker in mezzo affiancato da Caponi e La Vigna. In attacco Pinzauti sarà affiancato da Mannini.

Dirige il confronto che inizierà alle 20.30 il sig. Camplone di Pescara, coadiuvato da Giuseppe Di Giacinto di Teramo e Andrea Micaroni di Chieti. IV ufficiale Ermanno Feliciani di Teramo.

Le probabili formazioni

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Fazio, Gasparetto, Bergamelli, Lopez; Defendi, Vives, Altobelli; Taurino, Vantaggiato, Rivas. A disp. Vitali, Giraudo, Mazzarani, Rivas, Nesta Repossi. All. De Canio

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Fontanesi, Borri, Ropolo; Magrini, Calcagni, Caponi, La Vigna, Masetti; Mannini, Pinzauti. A disp. Sarri, Vettori, Raimo, A Benedetti, Raimo, Bianchi, Bruzzo, Calcagni, Pandolfi, Tommasini, Benassai, R. Benedetti. All. Maraia.

Fonte foto sito ufficiale Città di Pontedera