San Miniato: un nuovo acquedotto in Via Vespucci. Sostituiti 270 metri di condotta idrica. Investimento da 130mila euro

L’intervento di Acque SpA, iniziato a maggio, è terminato nei giorni scorsi con il collegamento della nuova tubazione. Migliorerà il servizio per qualità e continuità.

Con il collegamento della nuova tubazione all’acquedotto cittadino avvenuto nei giorni scorsi, si è concluso ufficialmente, e con esito positivo, l’intervento di sostituzione della condotta idrica in via Vespucci, a La Serra, nel Comune di San Miniato. I lavori, cominciati a maggio, si sono chiusi nei tempi previsti dal cronoprogramma.

L’entrata in funzione della nuova infrastruttura in via Vespucci garantirà in primis una drastica riduzione dei guasti e, di conseguenza, degli inconvenienti per gli utenti della zona dopo che, nel recente passato, sulla vecchia condotta ormai deteriorata si era verificato un numero di rotture piuttosto elevato. Per questo nei mesi scorsi, mentre il gestore idrico svolgeva “interventi tampone” per risanare i guasti, era già stata programmata la completa sostituzione di circa 270 metri di tubazione, nonché il rifacimento degli allacci privati presso le utenze.

Non solo: la nuova condotta ha un diametro maggiore di quella dismessa. Ciò consentirà il potenziamento del servizio, adeguando ampiamente il sistema di distribuzione alla domanda di acqua potabile nella zona, che negli anni ha visto un incremento del numero di utenze.

L’intervento appena conclusosi ha comportato un investimento di circa 130mila euro. Nei prossimi mesi, trascorso il tempo necessario per l’assestamento della nuova tubazione nel terreno, si procederà anche con la riasfaltatura della strada. I lavori, come detto, saranno fondamentali per il miglioramento del servizio in termini di qualità e continuità.

 

i Nostri Articoli