Nerazzurri che escono tra i fischi e le critiche

Il Pisa non riesce a ribaltare l’1-0 dell’andata ma addirittura esce nuovamente sconfitto contro la Viterbese. Nerazzurri che così escono in maniera netta e purtroppo anche meritata dai playoff di Serie C, i peggiori della storia pisana visto che non era mai successo ai nerazzurri di perdere sia andata che ritorno di una doppia sfida.

La partita

Eppure i nerazzurri partono forte e dopo qualche battibecco iniziale di una sfida molto tesa è Ingrosso al 7′ a trovare la rete del vantaggio: su una punizione dalla sinistra di Di Quinzio è il difensore a trovare la deviazione (un po’ di braccio un po’ di petto) che non dà scampo a Iannarilli, 1-0 Pisa. La Viterbese soffre e rischia di affondare ma al 34′ al primo tiro in porta così come all’andata è Baldassin a trovare con un diagonale perfetto l’1-1 che rimette avanti la Viterbese. In questo caso troppo spazio lasciato da Sabotic al centrocampista laziale che non sbaglia con il destro.

Se nella ripresa ci si aspetta un Pisa arrembante avviene tutto il contrario: gli ospiti trovano infatti prima l’1-2 al 50′ con Rinaldi su angolo e poi sfruttando il momento di totale confusione nerazzurro anche l’1-3, questa volta con Cenciarelli, che di fatto spegne ogni velleità pisana. L’unica scossa degli uomini di mister Petrone arriva quando al 66′ è Mannini a trasformare un rigore concesso per fallo su Eusepi. Dopo il 2-3 però il Pisa sembra aver finito le energie e le occasioni grosse arrivano ormai nel recupero con Gucher ed Eusepi quando però è ormai troppo tardi. Si chiude dunque tra i fischi e le critiche la fallimentare stagione di un Pisa veramente deludente. La Viterbese invece passa ai quarti di finale e può continuare a coltivare il sogno Serie B.

Il Tabellino

Pisa (4-4-2): Voltolini, Birindelli (65′ Izzillo), Ingrosso, Sabotic, Filippini; Lisi (65′ Sainz Maza), Gucher, De Vitis (65′ Masucci), Di Quinzio (60′ Mannini) ; Negro (81′ Giannone), Eusepi. All. Petrone

Viterbese (4-3-3): Iannarilli, De Vito, Rinaldi, Sini, Celiento; Baldassin, Di Paolantonio, Benedetti (56′ Cenciarelli); Calderini (85′ Zenuni), Bismark (78′ De Sousa),  Vandeputte (55′ Peverelli). All. Sottili

Reti: 9′ Ingrosso (P), 32′ Baldassin (V), 50′ Rinaldi (V), 58′ Cenciarelli (V),  65′ Mannini rig. (P),

Ammoniti: 7′ Bismark(V), 7′ Filippini (P), 12′ Celiento (V), 41′ Lisi (P), 63′ Iannarilli (V), 73′ Sainz Maza (P),

Note: arbitro Massimi di Termoli | Angoli  8-6 (4-1) | Recupero 0′- 5′