Saranno aperte la notte tra il 27 e il 28 luglio le Mura pisane in occasione dell’eccezionale Eclissi Lunare che vedrà la luna oscurata dalla terra per più di cento minuti. Un evento unico che non acacdeva da un secolo e che tingerà di rosso la luna.

L’apertura delle mura, al costo di € 3.00 (€ 2.00 per gli studenti universitari), permetterà agli appassionati di osservare il fenomeno da una prospettiva suggestiva, con l’aiuto anche dei telescopi predisposti lungo il percorso.

L’evento, organizzato dal sistema museale di Ateneo, i dipartimenti di fisica e matematica in collaborazione con le associazioni CoopCulture, La Nuova Limonaia e Ass.ne Cascinesi Astrofili, avrà inizio alle ore 21.00.