Alla vigilia della gara di Coppa Italia tra Pisa e Triestina, in programma domani sera alle 20,45 all’Arèna Garibaldi, spunta l’ipotesi di un ritorno in maglia nerazzurra dell’attaccante marocchino Rachid Arma, vecchia conoscenza dei tifosi pisani. Arma, legato alla Triestina fino al 2019, potrebbe tornare a giocare sotto la torre nell’ottica di uno scambio con Eusepi. Non poche sono le reti messe a segno da Arma nei due anni in maglia nerazzurra (31 totali) ma ciò non bastò ad evitare che subisse critiche dalla piazza che non gli perdonò i lunghi digiuni dal goal. Tutte concentrate in brevi periodi furono infatti le sue reti e lunghe poi le astinenze. Resta indubbio il fatto che 31 reti in due stagioni sono un bottino pesante che in pochi hanno saputo realizzare a Pisa. Domani sera Arma non sarà in campo per squalifica. Chissà se lo vedremo seduto nella tribuna del suo ex stadio.

Anche se il procuratore di Arma, Savino, nega un interessamento ufficiale per il suo attaccante da parte del Pisa, ammette che tale possibilità non sarebbe a lui sgradita per il bel ricordo che ha della nostra piazza sportiva. Al momento però resta un punto fermo della squadra di Pavanel così come Eusepi pare preferire la tribuna dell’Arèna alle lusinghe del Vicenza.

Foto tratta dal Web