Questa sera prende il via l’iniziativa “Restate a Pontedera” si tratta di una serie di eventi condensati nel mese di luglio in contemporanea all’apertura serale dei negozi prevista ogni martedì e giovedì. Ventidue serate concentrate nella città della vespa per rendere il centro e non solo attraente per la gente. Il vicesindaco Angela Pirri nella conferenza stampa svoltasi all’interno del palazzo comunale ieri mattina ha dichiarato: “I commercianti hanno la possibilità di mettere i tavolini fuori non soltanto i giorni delle aperture relative allo shopping sotto le stelle, abbiamo cercato di coinvolgere tutte le zone di Pontedera e le zone limitrofe. Mi auguro che questa iniziativa possa favorire le attività dei commercianti visto che la notte bianca ha favorito gli esercenti”. 

Fra gli eventi più significativi da segnalare il concerto dei Fabermoster (cover band di Fabrizio de Andrè) giovedì 5 luglio alle ore 21.30 e “Tutta la voce che ho” del 31. Come avviene da 26 anni ci sarà il Festival Sete sois sete Luas che quest’anno coinvolgerà anche le frazioni di La Rotta, Montecastello e Treggiaia. Mentre ogni sabato e domenica riprenderanno le corse del battello fluviale dal molo e il 18 luglio ci sarà anche uno spettacolo a bordo. La volontà dell’amministrazione comunale è quella di coinvolgere anche Via Roma, nei prossimi giorni verrà comunicata l’estensione  di eventi anche lì. L’assessore alla cultura Liliana Canovai ha concluso dicendo: ” Voglio ricordare che sarà aperta la mostra tutte le maglie del mondo che ricordo è gratuita ed è possibile visitarla fino alle 23 nei giorni di martedì e giovedì. Questo calendario di eventi è stato reso possibile grazie alla sinergia fra l’amministrazione comunale e tutte le associazioni commerciali”.