In concomitanza con il picco di presenze sulle spiagge pisane, prosegue l’operazione contro il commercio abusivo. I vigili urbani del litorale, comandati da Alessandro Novi, in divisa da spiaggia, pantaloncini, maglietta e cappellino, hanno pattugliato le nostre spiagge per impedire la vendita abusiva di prodotti contraffatti. L’operazione, in atto solo nel fine settimana, visti i buoni risultati,  potrebbe essere estesa anche agli altri giorni. Buona la risposta anche dei bagnanti che hanno accolto con favore la presenza dei vigili in spiaggia e il conseguente calo di venditori ambulanti.