L’intera redazione di PisainVideo esprime la sua vicinanza ed il proprio cordoglio per le vittime del disastro autostradale di Genova. Il crollo del Ponte Morandi, raccordo dell’A10 che attraversa il capoluogo ligure, non ha soltanto tagliato in due la città di De André.

Questo disastro ha spezzato le vite di decine di persone (la macchina dei soccorsi si è attivata immediatamente, ma le condizioni meteo ancora avverse e la portata del crollo impediscono una definizione certa e sicura del numero delle vittime), e mozzato il fiato a tutte le famiglie con parenti, cari, amici o conoscenti che vivono e circolavano, al momento della tragedia, nella zona.

Ancor di più, il 14 agosto 2018 dovrebbe essere preso da chi governa come punto di non ritorno per una serie di interventi decisi e improrogabili sulla manutenzione delle infrastrutture. Il silenzio tragico calato su Genova e l’intera Italia è assordante.

Fonte foto: Corriere.it