Moscardelli e Lisi decidono la partita

I nerazzurri continuano la loro preparazione al campionato che, come annunciato, non inizierà prima del weekend del 15-16 Settembre. Questa sera era in calendario il “Memorial Ravagni” in onore di Lorenzo Ravagni, il giovane ragazzo che perse la vita in maniera accidentale dopo un incidente avvenuto la sera di Ferragosto del 2016.

Mister D’Angelo ha sfruttato questa occasione per ruotare la rosa e dare spazio a molti degli elementi presenti in rosa. I nerazzurri hanno inscenato comunque un’ottima prestazione e vinto per 2-0 in casa del Ponsacco grazie alle reti di Moscardelli su rigore nel primo tempo e di Lisi nella ripresa.

La partita

La gara inizia con un buon ritmo e all’11’ Gremigni è costretto ad atterrare Izzillo in area per il calcio di rigore che Moscardelli trasforma con freddezza per lo 0-1. Il Pisa sfiora il raddoppio subito dopo ma Marconi non riesce a concludere verso la porta dopo una buona giocata. Con il passare dei minuti il ritmo si allenta e la gara diventa più equilibrata. Senza ulteriori occasioni i nerazzurri portano a casa la prima frazione con un gol di vantaggio.

Dopo pochi dall’inizio del secondo tempo  il Pisa raddoppia, mettendo virtualmente in ghiaccio la partita ed il trofeo. L’azione si sviluppa ancora una volta sulla destra, dove Zammarini si sovrappone a Birindelli e crossa in area. La palla arriva sul secondo palo, dove Lisi ha tutto il tempo di stoppare e freddare Bulgarelli sul secondo palo. Al 52′ è 0-2.

Al 65′ Masucci lancia in porta Cernigoi con un’ottima sponda volante. Il centravanti si porta avanti la palla, ma una volta entrato in area litiga con la palla e si fa chiudere da Colombini e Bulgarelli in uscita. I ritmi della gara inevitabilmente sono più bassi rispetto alla prima frazione, con le due squadre più impegante a ritrovare le giuste misure fra i reparti dopo le molte sostituzioni. Al 74′ c’è spazio per Cardelli, che si mette in mostra con una grandissima parata sul colpo di testa di Semprini. L’attaccante gira sotto la traversa alla perfezione, ma il portiere nerazzurro vola a togliere la palla dalla porta.

Gli ultimi minuti servono al Pisa per fare una mini esercitazione tattica, con mister D’Angelo attento allo schieramento e ai movimenti dei suoi uomini, senza lasciare niente al caso.

Il tabellino

Ponsacco – Pisa 0-2

Ponsacco (3-5-1-1): Bulgarelli (78′ Bartolozzi); Colombini (80′ Carlucci), Gremigni (53′ Menichetti), Mazzanti; Lici (71′ Albanese), Mariani, Caciagli, Remorini, Tazzer; Doveri; Vanni. All. Maneschi

Pisa (3-5-2): Gori (46′ Cardelli); Buschiazzo (82′ Galligani), Brignani (82′ Petrosino), Meroni (71′ Maffei); Lisi (60′ Marchesi), Izzillo (46′ Birindelli), Gucher (60′ Nacci), Di Quinzio (60′ Marin), Zammarini (60′ Cuppone); Moscardelli (46′ Cernigoi), Marconi (46′ Masucci). All. D’Angelo

Reti: 11′ Moscardelli (Pi) rig., 52′ Lisi (Pi)

Ammoniti: Colombini (Po), Gremigni (Po), Izzillo (Pi), Buschiazzo (Pi)
Note: arbitro Celardo; angoli 2-3 (0-1); recupero 2′ e 2’“