Appuntamento a domani per il Tuttocuoio al “Leporaia” ore 17.30 con il secondo test stagionale contro la Pistoiese di mister Indiani. Avversario, che nella mente degli sportivi neroverdi ha sempre richiamato battaglie sportive, soprattutto ai tempi di Massimiliano Alvini, sia in serie D che nei professionisti. La gara di domani avrà un valore diametralmente opposto con due squadre che si affrontano in una partita non ufficiale, e che soprattutto nella fase di preparazione vogliono valutare i progressi di condizione e gioco. Dopo la prima partita di sabato contro l’Urbino Taccola il tecnico Simone Masini ha tracciato un primo bilancio del lavoro fin qui svolto: “ Sono soddisfatto della disponibilità della squadra a mettere in pratica le idee tattiche che proviamo negli allenamenti, naturalmente in questa fase la preparazione fisica è molto pesante, quindi sotto questo aspetto non possiamo chiedere molto alla squadra. Fin dal primo allenamento ho cercato di inculcare alcuni concetti: tenere il possesso di palla e cercare anche un gioco spettacolare, le capacità per farlo ci sono e quindi percorriamo questa strada”.

Intanto la società è al lavoro per completare la rosa e già nelle prossime ore potrebbero arrivare delle novità in questo senso, tornando alle amichevoli, dopo quella contro gli arancioni il Tuttocuoio giocherà giovedì a Cenaia e domenica a Ponte a Egola contro il Pontedera, con fischio d’inizio sempre alle 18.