Oggi pomeriggio, lunedì 24 settembre, alle 17, in Comune, si terrà una riunione della Commissione politiche sociali del Consiglio Comunale sul perché  Nel sistema 118 l’automedica è presente nella maggior parte dei capoluoghi di provincia della Regione Toscana e nel territorio della USL NORD OVEST manca soltanto nel Comune di Pisa e nel Comune di Livorno”. Questa riunione è stata convocata dal Presidente di questa Commissione che è il consigliere comunale Marcello Lazzeri (Lega).

L’automedica è un mezzo di soccorso sanitario utilizzato solitamente per trasportare sul luogo dell’evento un’équipe sanitaria (medico ed infermiere) con competenze avanzate e la relativa attrezzatura medica. Il veicolo di base è solitamente un SUV, una familiare o una monovolume: le dimensioni ridotte rispetto a quelle di un’autoambulanza e la maggiore agilità permettono all’equipaggio una grande rapidità di intervento; l’utilizzo di un’automedica permette inoltre, quando possibile, di rendere gli spostamenti dell’equipaggio indipendenti da quelli del paziente, che avvengono invece tramite ambulanza e quindi, se il paziente non necessita di altre cure, l’automedica è di nuovo subito disponibile.

Durante questa seduta saranno ascoltati il dottor Mauro Maccari, Direttore Sanitario Azienda USL Toscana Nord Ovest, il dottor Paolo Tognarelli responsabile centrale operativa 118 di Pisa-Livorno e il dottor Dario Bitonti, responsabile 118 per il territorio della Provincia di Pisa.