Giovedì 27 settembre inizia a Pisa il Festival internazionale della robotica. La cerimonia di inaugurazione si tiene alle ore 16.30 al Teatro Verdi con il talk show aperto da Renato Raino, direttore artistico, con gli interventi di Michele Conti, sindaco di Pisa, e di Franco Mosca, direttore organizzativo, e la conduzione di Paolo Giacomin, direttore di QN direttore di QN-Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino e Quotidiano.net, e di Roberta Serdoz, giornalista Tg3 Rai. Partecipano al talk show Arti Ahluwalia, bioingegnere direttrice del Centro Piaggio dell’Università di Pisa; Ugo Faraguna, neuroscienziato dell’Università di Pisa; Simone Fubini, imprenditore; Flora Gagliardi, artista; Franca Melfi, chirurgo robotico dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana; Arianna Menciassi, ingegnere robotico dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna; Sandro Spinsanti, bioeticista; Giuseppe Turchetti, economista dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna.

Inoltre, già dalle ore 9.00 di giovedì 27 settembre alla Scuola Superiore Sant’Anna si tiene il convegno in due giorni “Europe regulates robotics”, aperto da Pierdomenico Perata, rettore della Scuola Superiore Sant’Anna; da Alberto di Martino, docente di diritto penale dell’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna; da Andrea Bertolini, coordinatore scientifico e ricercatore di diritto privato dell’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna.

Durante il convegno, in programma anche venerdì 28 settembre, esperti, docenti ed esperti discutono dell’approccio europeo alla robotica avanzata, come emerge dai dibattiti legislativi, accademici e politici per trarre conclusioni su sfide e prospettive future. Approfondimenti sul programma: http://www.festivalinternazionaledellarobotica.it/it/portfolio/europe-regulates-robotics/ .