Prima di campionato, e prima conferenza pre-gara per Luca D’Angelo nella sala stampa dell’Arena Garibaldi. Domani, lunedì 17 settembre, i suoi nerazzurri esordiranno nel Girone A ospitando il Cuneo. La partita delle 20.45 metterà fine ad un’attesa durata quasi quattro mesi: era il 22 maggio infatti quando il Pisa di Petrone naufragava al cospetto della Viterbese nel Primo Turno Nazionale dei playoff.

Il tecnico del Pisa Sporting Club è carico e determinato a non sbagliare. “Punteremo sul collettivo. Anche nelle settimane di sosta forzata i ragazzi si sono allenati con intensità e concentrazione”. Luca D’Angelo ha assoluto rispetto della formazione del Cuneo, “una formazione giovane e frizzante”. “Confermo che tutti gli elementi sono a disposizione escluso Brignani -specifica il tecnico – che si riaggregherà al gruppo da mercoledì prossimo”. L’allenatore del Pisa conferma poi che Alessandro De Vitis verrà schierato sia al centro della difesa che sulla linea mediana. “E’ un giocatore veramente forte ed intellingente, in grado di dare il suo contributo anche in una posizione non sua. Da Storo lo stiamo provando ripetutamente in quella zona di campo, ed i risultati avuti sono soltanto positivi”.

Sono del tutto soddisfatto del lavoro svolto durante il mercato e della preparazione effettuata in questi mesi. Sono convinto che tutto quello che è stato fatto si rivelerà utile e produttivo”.