Nemmeno il tempo di gustarsi la scintillante vittoria sul campo dell’Aglianese che per il Ponsacco è tempo di vigilia: domani al “Comunale” di Viale della Rimembranza arriva la Pianese. Il girone a 20 squadre obbligherà molte volte a disputare i turni infrasettimanali, quindi c’è da capire come mister Giovanni Maneschi deciderà di gestire la rosa a propria disposizione. Di fronte i rossoblù si troveranno un avversario molto difficile come la Pianese, che vorrà riscattare la sconfitta interna di domenica contro il Tuttocuoio. Il tecnico sottolinea più volte la difficoltà di questo girone e lo ha fatto anche dopo il successo sul campo dell’Aglianese. Ogni partita ha storia a se e soprattutto nelle gare interne Doveri e compagni si troveranno di fronte compagini coperte con pochi spazi a propria disposizione. Probabilmente sarà così anche domani, quindi sarà fondamentale avere pazienza e cercare di non far giocare troppo la compagine amiantina in contropiede.

Riguardo alla formazione nessun dubbio sul modulo che sarà 4-3-1-2. Tornerà dalla squalifica Colombini che potrebbe affiancare in mezzo Mazzanti con Tazzer e Lici dirottati sulle fasce. A centrocampo ancora non al meglio Remorini, al suo posto spazio ancora per Castorani con Caciagli e Mariani con Doveri sulla trequarti a supportare Brega e uno fra Semprini e Vanni. I bianconeri ospiti potrebbero rispondere con un sistema di gioco analogo, Masi deve rinunciare a Ferrare che si è infortunato.

Le Probabili formazioni

Ponsacco (4-3-1-2): Bulgarelli; Tazzer, Colombini, Mazzanti, Lici; Castorani, Caciagli, Mariani; Doveri; Semprini, Brega. A disp. Lai, Albanese, Gremigni, Calabrese, Remorini, Benericetti, Accordo, Gemignani, Vanni. All. Maneschi.

Pianese (4-3-1-2): Wroblewski; Grea, Gagliardi, Bernardini, Dell’Aquila; Simeoni, Benedetti Giacomo, Ravanelli, Catanese; Bongiorno, Lorenzo Benedetti. A disp. Intorre, Bonati, Bracciali, Selimi, Bianchi, Di Mascio, Di Leo, Ferraro, Giustarini. All. Masi.