Il treno dei ricordi è uno spettacolo che Il Teatro popolare di Treggiaia porta in scena, sviluppo di una ricerca che in questi anni il gruppo ha portato avanti sulle tradizioni popolari, dove il ricordo e la memoria sono sviluppati con ironia, umorismo e un po’ di nostalgia.

La scrittura prende spunto dal Trammino che partiva da Pontedera ed arrivava a Livorno passando per Pisa, Marina di Pisa, Tirrenia. I valori della civiltà contadina, trovano nel ricordo un elemento importante per capire le trasformazioni culturali e sociali del nostro territorio. Così la battitura, la vendemmia, la raccolta delle olive, le feste religiose, gli innamoramenti, il primo regalo per Befana alla Piaggio, le vacanze estive e tanto altro…sono lo spunto per divertire, far sorridere e anche riflettere…

In una location bellissima quale piazza Milazzo a Treggiaia, uno spettacolo teatrale che ci ricorda le origini della nostra comunità locale, che fa riaffiorare i ricordi di tradizioni passate e che rappresenta il simbolo e le radici del nostro territorio.
Associare una belle iniziativa come questa alla beneficenza per un tema molto caro a tutti treggiaioli, come il sostentamento dell’asilo del Sacro Cuore, è un esempio di grande sensibilità e attaccamento all’identità della comunità.
Un ringraziamento speciale va alle associazioni ed alla consulta di Treggiaia per il sostegno ed in particolare al Teatro Popolare di Treggiaia per la grande professionalità e disponbilità che dimostra ogni volta che si mette in scena.
Come amministrazione vogliamo mantenere alta l’attenzione sulla salvaguardia dell’asilo del Sacro Cuore e sulla riqualificazione del centro storico della frazione, in particolare di piazza Milazzo (anche questo è un modo per valorizzarla) su cui difficoltà giuridiche e amministrative stanno rallentando questi percorsi ma che crediamo importanti e strategici per tutta la frazione”.

Liviana Canovai Ass. Cultura e Istruzione

Mattia Belli Cons. Comunale Pres. Commissione decentramento