Prima dell’allenamento congiunto tra Pecciolese e Pontedera il Direttore Generale dei granata,  Paolo Giovannini , è intervenuto ai canali ufficiali della società Fc Pecciolese 1936:

Che campionato sarà quello del Pontedera?

L’obiettivo che abbiamo quest’anno è il solito, ovvero raggiungere una salvezza tranquilla e valorizzare al massimo i giovani a disposizione, sia quelli in prestito dalle società di A e B sia quelli di nostra proprietà, così da fare mercato e rinnovarci come abbiamo sempre fatto.  Nel nostro girone quest’anno ci saranno 8/10 squadre cosidette big che potenzialmente potrebbero fare il salto di categoria e proveremo a far loro da guastafeste”.

Avete fatto degli acquisti importanti, uno su tutti Daniele Mannini, che non ha bisogno di presentazioni:

Tra gli over abbiamo 5/6 giocatori veramente importanti, alcuni sono con noi da diversi anni tipo Calcagni, Vettori, Caponi, e a loro si è  aggiunto Daniele Mannini che è sicuramente un valore in più per questa categoria. È arrivato qua con grande entusiasmo e voglia di rimettersi in discussione in un ruolo che troppo presto aveva abbandonato, le esperienze di Pisa non sono state felicissime anche perché è stato impiegato dove lui ha più volte dichiarato non sentirsi al meglio, noi gli daremo carta bianca da un punto di vista offensivo e gli faremo fare un po’ da chioccia ai giovani, per aiutarli a crescere e maturare”.