La Protezione Civile emette allerta gialla per rischio idraulico e idrogeologico da piogge e forti temporali dalle ore 00.00 alle ore 24.00 di domani, giovedì 11 ottobre.

“Si raccomanda – si legge in una nota del Comune di Calci – in particolare per i residenti nelle zone sottostanti l’area interessata dall’incendio di adottare misure di autoprotezione non sostare lungo i corsi d’acqua, scantinati e garage. Prestare attenzione in caso di eventi alla possibilità di innesco di frane e smottamenti  e segnalare immediatamente qualunque necessità ai numeri:  050936081 – 3665822361. Squadre di volontariato effettueranno monitoraggi di controllo”.

 

Riportiamo anche la nota diffusa dal Comune di Vicopisano:
“È stato emesso un avviso di criticità, codice giallo, dalle 00.00 alle 24.00 di giovedì 11 ottobre per rischio idraulico e idrogeologico da piogge e temporali forti.
A seguito del grave incendio e dei danni provocati sul Monte Pisano e nei nodi idrici, in ottica di tenuta del terreno, lo stato di sorveglianza da parte dell’Amministrazione Comunale è stato di nuovo rafforzato in modo ancora più intensivo e sul territorio comunale saranno presenti squadre di tecnici di enti preposti al controllo e al monitoraggio dei corsi d’acqua.
Raccomandiamo comunque di prestare particolare attenzione in particolare a Noce, Caprona e Lugnano, in cui sono presenti nodi idrici percorsi dell’incendio.
Nel caso di eventuali problematiche rivolgersi ai numeri di emergenza: 115 (vigili del fuoco), 118 (pronto intervento sanitario), 112 (carabinieri), 113 (polizia) e 800425425 (sala operativa unificata regionale)”.