Toscana Aeroporti S.p.A. e Pisa Sporting Club si uniscono in un rapporto di partnership che le vedrà insieme per le prossime due stagioni di campionato.

La collaborazione si inserisce nel percorso di sviluppo strategico delle due società e nasce con l’obiettivo di sviluppare azioni di solidarietà rivolte al territorio e promuovere campagne di comunicazione per fini sociali e istituzionali.

La partnership tra le due società prevede che, in occasione di ogni incontro casalingo, circa 100 biglietti saranno messi a disposizione delle fasce sociali più bisognose del territorio pisano. Con il supporto della Magistratura di San Marco, Pisa Sporting Club e Toscana Aeroporti promuoveranno un progetto sociale che permetterà ad associazioni sportive, circoli per anziani, classi scolastiche e centri di accoglienza di assistere gratuitamente alle partite dei nerazzurri.

Il progetto regalerà così delle occasioni di svago, di condivisione e di integrazione a circa 2.000 ospiti “speciali” ogni anno: tra questi è già possibile citare il Complesso scolastico R. Fucini di Pisa, che raccoglie 2 scuole elementari e 1 scuola media, Aibacom Onlus, Associazione Italiana Balbuzie, Polisportiva La Cella e altre che si aggiungeranno nelle prossime settimane.

Parallelamente, a partire da martedì 9 ottobre, presso il Galileo Galilei aprirà “Pisa Dream”, un temporary shop situato al piano terra dell’aeroporto che venderà maglie, gadget e materiale tecnico del Pisa Sporting Club agli oltre 5 milioni di passeggeri che ogni anno scelgono di volare da Pisa.

Siamo particolarmente orgogliosi della partnership con il Pisa e dell’importante progetto sociale che andremo a sviluppare nel corso delle prossime due stagioni. Siamo inoltre entusiasti di poter offrire una vetrina di grande visibilità alla squadra nel più importante aeroporto della Toscana. La partnership con il Pisa rientra all’interno di un più ampio progetto strategico di supporto allo sport in Regione da parte di Toscana Aeroporti come testimoniato dalla consolidata sponsorizzazione dei Medicei di Rugby e dal successo del recente Trofeo Toscana Aeroporti ATP Challenger Tour presso il Circolo del Tennis Firenze 1898 che ha contribuito al ritorno del grande tennis in Toscana dopo 30 anni di assenza”, ha dichiarato il Presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai.

Il Pisa Sporting Club è orgoglioso di poter continuare a legare il proprio brand a quello di Toscana Aeroporti. Per noi è inoltre motivo di prestigio poter essere presenti con un punto vendita ufficiale in uno dei più importanti aeroporti d’Italia. La Torre pendente, l’aeroporto e la squadra di calcio devono diventare un unico punto di riferimento di Pisa nel Mondo“, ha dichiarato il Presidente Giuseppe Corrado.