Tutte le famiglie di Ponsacco che ne hanno fatto richiesta riceveranno il contributo per la riduzione della retta dell’asilo nido per i propri bambini.

Per l’anno educativo appena iniziato le risorse a disposizione dedicato a questo abbattimento sono in totale 87258 euro, di cui 51280 euro erogati dal Comune di Ponsacco che si sommano ai35978 euro trasferiti dalla Regione Toscana.

È importante per la nostra Amministrazione sostenere le famiglie nella gestione dei propri bambini – dichiara l’Assessore Fabrizio GalleriniSono sempre di più i genitori che per motivi lavorativi o personali hanno la necessità di affidarsi agli asili nido e che dunque devono affrontare una spesa che incide non poco sul bilancio domestico. Grazie alle risorse comunali e a quelle regionali, ogni anno riusciamo a offrire alle famiglie uno sconto sulla retta del nido per tutti i mesi di frequenza, dando loro un aiuto fondamentale”.

L’abbattimento della retta viene calcolato sulla base dell’ISEE del nucleo familiare e in base alla fascia oraria di frequenza scelta dal genitore per il proprio bambino. Il contributo viene erogato dal Comune direttamente al nido, che poi provvede a far pagare agli iscritti la tariffa già scontata.

Le risorse stanziate ci hanno permesso di soddisfare tutte le richieste pervenute e in questo modo le famiglie interessate potranno usufruire della riduzione per tutto il periodo di iscrizione.