Si avvicina l’11 ottobre, e con esso anche i festeggiamenti tenuti nella città di Pontedera per la ricorrenza di San Faustino. Come ogni anno la città della Piaggio ha riservato al suo santo patrono una 24 ore di eventi e celebrazioni, che terranno compagnia alla cittadinanza e ai curiosi fino a tarda sera.

Ecco di seguito il cartellone completo degli eventi comunicato dall’amministrazione comunale della città.

  • dalle ore 9 alle ore 20: Mercatino del piccolo antiquariato, collezionismo e artigianato locale nel centro città;
  • dalle ore 10 alle ore 13: Apertura del Polo Sant’Anna Valdera per visite guidate delle scuole;
  • dalle ore 10 alle ore 18: Apertura del Museo Piaggio;
  • dalle ore 10.30 alle ore 13.30: Mostra di Mégot “Vous etes ici” presso il Centurm Sete Sois Sete Luas;
  • dalle ore 11 alle ore 12: Visita guidata all’incubatore di imprese CERFITT;
  • dalle ore 15 alle ore 18: Porte aperte al Polo Sant’Anna Valdera. Visita ai laboratori di ricerca in Biorobotica, Micro-nano tecnologie, Biotecnologie con ingresso gratuito e senza prenotazione;
  • dalle ore 15 alle ore 16: Visita guidata all’incubatore di imprese CERFITT;
  • dalle ore 15 alle ore 18: Mostra di Mégot “Vous etes ici” presso il Centurm Sete Sois Sete Luas;
  • ore 15: Consegna dei palloncini ed animazione per bambini in Piazza Duomo con lancio dei palloncini promosso dal gruppo Donatori di sangue Pontedera;
  • dalle ore 16 alle ore 18: “Impariamo il metodo scientifico con i robot!”, laboratorio di robotica rivolto ai bambini dai 7 ai 13 anni con prenotazione obbligatoria;
  • ore 18: Santa Messa in Duomo.

Per informazioni e prenotazioni: 050 883420 oppure 050 883000; email istitutobiorobotica@santannapisa.it.

La giornata dell’11 ottobre sarà preceduta come ogni anno dal concerto della corale “Città di Pontedera”. L’evento è fissato a mercoledì 10 ottobre alle ore 21.15 presso la Chiesa del Santissimo Crocifisso. Il concerto sarà diretto dal Maestro Auro Maggini e avrà il supporto della filarmonica “Volere è potere”, diretta dal maestro Stefano Gatti. La serata sarà presentata da Eugenio Leone.