Per migliorare la sicurezza dei pedoni che ogni giorno raggiungono la vicina stazione ferroviaria e dei residenti e per riqualificare e valorizzare importanti porzioni di aree urbane, l’amministrazione comunale ha avviato (e quasi ultimato) i lavori lungo la strada provinciale 6 di Giuncheto (via Gramsci) a San Romano nel Comune di San Miniato.

I cittadini residenti e non che utilizzano la linea ferroviaria sono davvero tanti, per questo abbiamo ritenuto necessario provvedere a attuare interventi per la riqualificazione di un tratto della banchina stradale, dall’inizio del marciapiede nel Comune di Montopoli fino al parcheggio di proprietà RFI – spiega il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini -. Oltre a questo intervento verrà modificata la pubblica illuminazione, sempre partendo dal confine con il comune di Montopoli fino al sottopasso della ferrovia di collegamento con Lungarno Guicciardini”.
I lavori hanno previsto la costruzione di una nuova fognatura collegata a quella principale che attraversa il parcheggio di RFI, con la messa a punto di un sistema di caditoie stradali per la raccolta e regimazione delle acque meteoriche – spiega l’assessore ai lavori pubblici Marzia Fattori -. Verranno poi costruiti nuovi basamenti per la collocazione di pali della pubblica illuminazione da realizzarsi nella stessa posizione attuale (tra la banchina stradale e il muro di confine della ferrovia) e installate nuove plafoniere a led, in sostituzione di quelle esistenti, nel tratto che arriva fino al sottopasso della ferrovia”.

A completamento dell’intervento è stata sistemata anche la banchina e la pavimentazione stradale del parcheggio della ferrovia dove verrà installato un punto luce.
Con questi lavori mettiamo in sicurezza la zona della stazione ferroviaria che ogni giorno è frequentata da molte persone, e rispondiamo ad una richiesta importante avanzata dalla popolazione di questo territorio”, conclude il sindaco.