Qui Pisa

I nerazzurri che sono fermi forzatamente dallo scorso 22 Ottobre dopo la vittoria di Gozzano tornano a giocare quella che è una delle poche partite certe nel prossimo futuro visto che Domenica la Virtus Entella ha chiesto in ogni caso di non far disputare la partita in programma per la 10^ giornata. Pisa che dunque potrebbe stare ancora fermo fino al 7 Novembre, ovvero fino alla trasferta di Siena.

Per questo l’esordio in Coppa Italia di Serie C di mister D’Angelo & co è ovviamente molto importante per allenare lo stesso i ragazzi in questo periodo così particolare, ed il mister è pronto ad una rotazione più o meno in ogni reparto per dare minuti anche a chi ha giocato meno.

Il modulo dovrebbe essere il solito 3-5-2 tanto caro al nostro allenatore, in porta potrebbe esserci l’esordio stagionale di D’Egidio mentre in difesa possibile vedere Meroni con Buschiazzo e Brignani mentre a centrocampo probabile vedere sugli esterni Birindelli (Zammarini non convocato) e Cuppone mentre in mezzo al campo Marin potrebbe scendere dal 1′ con Izzillo e Di Quinzio.

In attacco la coppia che potrebbe partire è quella composta da Cernigoi e da Marconi, ovviamente non essendoci stata la conferenza stampa di presentazione del match molte scelte potrebbero cambiare in corso d’opera ma sicuramente ciò che è sicuro è che quantomeno in Coppa D’Angelo sia improntato a far ruotare gli elementi della rosa.

Qui Arzachena

I sardi arrivano in Toscana dopo un momento così così in campionato e probabilmente questo impegno extra calendario complica la situazione dei biancoverdi quanto meno dal punto di vista fisico vista la trasferta un po’ fuori mano. Mister Giorico deve fare a meno di Mio e Bonacquisti non convocati, il modulo utilizzato dovrebbe essere il 4-4-2.

In porta dovrebbe ruotare anche l’Arazchena con Pini pronto a sostituire Ruzzittu, in difesa La Rosa ed Arboleda dovrebbero prendere il centro del reparto con Pandolfi e Trillò invece nel ruolo di terzini. A centrocampo Casini dovrebbe giocare a destra mentre Taufer a sinistra con Corinti e Manca pronti a prendere il centro del campo.

Molti di questi giocatori non sono titolatissimi ma mister Giorico è improntato ad un turnover visto il rientro in Sardegna e in vista del campionato che Domenica mette in calendario il sentito derby contro l’Olbia, per questo l’obiettivo è anche quello di non spendere troppe energie. In attacco la coppia titolare potrebbe essere quella composta da Bruni e Sanna.

Le probabili formazioni

Pisa (3-5-2): D’Egidio, Brignani, Meroni, Buschiazzo; Birindelli, Izzillo, Marin, Di Quinzio, Cuppone; Cernigoi, Marconi. All. D’Angelo

Arzachena (4-4-2): Pini, Trillò, La Rosa, Arboleda, Pandolfi; Casini, Corinti, Manca, Taufer; Bruni, Sanna. All. Giorico

Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia

Chi vince affronta la vincente di Pontedera-Siena negli ottavi