I nerazzurri Domenica sono attesi dalla difficile trasferta sul campo della Carrarese nella gara valida per la 13^ giornata del campionato. Allo stadio “dei Marmi” nelle ultime uscite i nerazzurri hanno avuto sempre una tradizione positiva spesso dovuta anche a qualche episodio favorevole nel finale di gara e soprattutto a delle rimonte incredibili sempre da situazione di svantaggio.

Andando in ordine la prima sfida ufficiale risale al 1927/28 con vittoria della Carrarese di misura per 1-0. L’anno dopo i gialloblu si impongono ancora per 3-1, successivamente in questi anni sino al 1933 in 1^ divisione la Carrarese vince tutte le partite tranne quella del 1931 terminata per 2-2.

La prima vittoria del Pisa arriva nella stagione 1933/34 grazie ad un secco e perentorio 0-3, dopo questa sfida passano venti anni prima che le due formazioni si ritrovino in campionato in Serie C: nel 1954 e nel 1955 la Carrarese torna a vincere rispettivamente 2-0 e 3-0. Dopo un’altra sosta di dieci anni Carrarese-Pisa si rigioca nel 1964 per la prima volta in IV Serie con i marmiferi che si impongono nuovamente 2-0 certificando un campo stregato per i nerazzurri.

Dal 1964 si è dovuto poi attendere addirittura il nuovo millennio per ritrovare le squadre contro: nel 2000 infatti in Serie C la gara termina 0-0 mentre la stagione successiva, 2000/2001, i nerazzurri tornano a vincere dopo quasi 70 anni grazie allo 0-1 finale. Anche nel 2001/2002 e nel 2002/2003 il Pisa si impone ancora in entrambe le occasioni: 2-3 nel primo caso e 1-2 nel secondo con doppietta di Ambrosi in rimonta.

Passati questi anni le ultime quattro sfide allo stadio dei Marmi sono tutte dei giorni nostri e tutte collegate da risultati positivi per i nerazzurri: il 17 Febbraio 2013 il Pisa passa per 2-3 grazie ad una clamorosa rimonta nei minuti finali firmata Gatto-Scappini. Due stagioni dopo i nerazzurri vincono nuovamente, questa volta per 1-2, grazie a Lisuzzo e Floriano in una stagione da dimenticare.

Le ultime due sfide risalgono al 2015/16 e alla stagione scorsa quando in entrambi i casi il Pisa sotto di 2-0 fu in grado di rimontare: nel primo caso la gara terminò 2-2 con Gattuso in panchina grazie a Mannini e Peralta, l’anno scorso invece i nerazzurri in 15 minuti segnarono tre reti e finirono per portare a casa una gara che sembrava persa, 2-3 il finale targato doppietta di Eusepi (con gol parziale del 2-2 viziato da una clamorosa ingenuità del portiere) e da Masucci.

Nei 19 precedenti a Carrara il Pisa ha saputo risvegliarsi dagli anni 2000 in poi vincendo quasi sempre e soprattuto non perdendo più. In totale però la Carrarese vanta 8 vittorie contro le 7 dei nerazzurri, la gara è terminata in parità in sole 4 occasioni.

Precedenti Carrarese-Pisa

1927/28 (B) Carrarese-Pisa 1-0
1928/29 (B) Carrarese-Pisa 3-1
1929/30 (C) Carrarese-Pisa 3-1
1930/31 (C) Carrarese-Pisa 2-2
1931/32 (C) Carrarese-Pisa 2-1
1932/33 (C) Carrarese-Pisa 4-1
1933/34 (C) Carrarese-Pisa 0-3
1953/54 (C) Carrarese-Pisa 2-0
1955/56 (IV) Carrarese-Pisa 3-0
1963/64 (C) Carrarese-Pisa 2-0
1964/65 (C) Carrarese-Pisa 0-0
1999/00 (C1) Carrarese-Pisa 0-0
2000/01 (C1) Carrarese-Pisa 0-1
2001/02 (C1) Carrarese-Pisa 2-3
2002/03 (C1) Carrarese-Pisa 1-2
2012/13 (LP) Carrarese-Pisa 2-3
2014/15 (LP) Carrarese-Pisa 1-2
2015/16 (LP) Carrarese-Pisa 2-2
2017/18 (C) Carrarese-Pisa 2-3