La Sezione di Pisa dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia in collaborazione con l’Associazione Nicola Ciardelli Onlus e l’Associazione Culturale Il Moisaico, in occasione della Giornata del Ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la Pace, organizza lunedì 12 novembre alle 21.00 nella Chiesa della Spina l’esecuzione dello Stabat Mater di G.B. Pergolesi da parte di Marialuisa Pepi, soprano, Elisa Malatesti, mezzosoprano, I BEI LEGAMI ENSEMBLE MUSICALE diretti dal Maestro Pietro Consoloni.

La Giornata del Ricordo è stata fissata al 12 novembre con la Legge n°162 del 2009 dello Stato come doveroso omaggio a tutti gli Italiani, militari e civili, caduti durante le missioni sempre più numerose di peace-keeping in cui è impegnato il nostro Paese. La data del 12 novembre coincide con l’anniversario della prima Strage di Nassiriya, quando nel 2003 rimasero uccise ventotto persone (19 italiani, fra Carabinieri, membri dell’Esercito e civili, e 9 iracheni), ma anche con quella dell’Eccidio di Kindu, quando nel 1961 tredici aviatori della 46ͣ Brigata Aerea furono trucidati in Congo durante la guerra civile. E non si è trattato dell’unico tributo di sangue versato da Pisa nelle missioni di Pace: sempre a Nassiriya il 27 Aprile 2006 resta ucciso, insieme a tre nostri militari e a un rumeno, il concittadino Maggiore Nicola Ciardelli, al quale è intitolata la Sezione di Pisa dell’Associazione Artiglieri d’Italia. “Dopo la grande partecipazione di pubblico e militari degli anni scorsi, ripetiamo il concerto per celebrare a Pisa questa Giornata del Ricordo” sottolineano gli organizzatori Riccardo Buscemi e Federica Ciardelli”. L’esecuzione dei pezzi musicali sarà intercalata da alcuni brevi interventi del Sindaco Michele Conti e dei Comandanti Militari.

“La serata vuole essere il doveroso ringraziamento non solo a tutti gli italiani che hanno dato ma anche a quelli che ancora danno il proprio contributo alla Pace nel mondo” concludono Buscemi e Ciardelli. Ingresso libero, con raccolta fondi per i terremotati del Centro Italia, per la Cittadella della Solidarietà di San Ranieri della Caritas di Pisa e per l’Associazione Nicola Ciardelli Onlus.