Si è concluso il tour di Puliamo il Mondo nel comune di Pontedera, con 5 appuntamenti che hanno toccato il capoluogo: Villaggio Piaggio e Villaggio Scolastico; e le frazioni di Treggiaia – I Fabbri, Montecastello e Santa Lucia, con la partecipazione complessiva di almeno 500 persone. L’iniziativa parte della campagna nazionale proposta fin dal 1993 da Legambiente, organizzata dall’Amministrazione comunale, da Legambiente Valdera, da Geofor e dalle Consulte, e ha potuto contare sulla collaborazione degli istituti scolastici e delle associazioni del territorio. Sono stati realizzati interventi in piazze, strade e sentieri, che sono stati liberati dai rifiuti abbandonati. Puliamo il Mondo è una campagna di sensibilizzazione ma ha anche ricadute pratiche importanti, nella riappropriazione e conoscenza del territorio da parte dei cittadini che, liberandolo dai rifiuti, lo rendono percorribile e fruibile.
Per proseguire nella conoscenza del territorio comunale, Legambiente e Amministrazione comunale hanno organizzato per domenica prossima 11 novembre, una escursione sulle colline da Treggiaia a Montecastello e ritorno, attraversando i suggestivi paesaggi autunnali di boschi, pioppete e coltivazioni, fra panorami e scorci insoliti che solo camminando a piedi si possono cogliere ed apprezzare adeguatamente. Sarà rinnovata anche la collaborazione con l’associazione Micologi di Pontedera che, con una propria guida, affiancherà i partecipanti per ulteriori approfondimenti naturalistici sulle zone collinari pontederesi. L’escursione è gratuita per i soci Legambiente e per i cittadini del comune di Pontedera; è lunga 9 km con 300 metri di dislivello complessivo in salita e dura tutto il giorno. Partenza alle 9,30. E’ necessaria la prenotazione telefonando ai numeri 338-6716062 (Carlo) o 334-6009333 (Cristina).
Alla fine del percorso è previsto, a partecipazione facoltativa, lo spettacolo “Tango e sculture d’autunno” di Pietro Luccini con Jeronim Casas al bandoneon e merenda nel bosco di Treggiaia, con contributo che verrà specificato al momento dell’iscrizione per chi interessato (gratuito per i bambini). “La valorizzazione naturalistica-ambientale e promozione di una conoscenza e coscienza civica sui problemi ad essa collegati sono uno degli obiettivi fondamentali di questa amministrazione – aggiungono Matteo Franconi, assessore all’Ambiente e Mattia Belli, consigliere comunale presidente della Commissione Decentramento – Attraverso la collaborazione con Legambiente (come con altre realtà associative) proviamo a mettere in campo iniziative e percorsi che possano sensibilizzare e aiutare la nostra comunità in questo campo. Purtroppo il problema degli abbandoni è una piaga che affligge anche il nostro territorio. Prevenire e sensibilizzare i cittadini sulle ripercussioni di tali atti è un’azione fondamentale per il Bene Pubblico. Come è altrettanto importante far conoscere le eccellenze e le bellezze naturali che abbiamo dietro casa, sul nostro territorio, e che spesso non conosciamo, favorendo così anche le attività turistico ricettive presenti a Pontedera. Vi aspettiamo quindi domenica anche perché, oltre ai motivi già elencati, sarà un’ottima occasione per fare un po’ di sano movimento all’aria aperta ed in compagnia“.