E’ di Davide Pellegrini il corpo trovato quest’oggi intorno alle ore 17 sulla spiaggia del Gombo all’interno della riserva di San Rossore. Dopo 11 giorni di ricerche da parte dei Vigili del fuoco, il 21enne pisano, che mercoledì 12 dicembre cadde in Arno a causa del rovesciamento del barchino sul quale si trovava, è stato trovato. La salma è stata trasportata all’obitorio di Pisa e le Autorità giudiziaria hanno riconosciuto il giovane dai tatuaggi indicati dalla famiglia.