La presentazione del match

Mettendo da parte almeno per una giornata le critiche dopo i risultati negativi di campionato, i nerazzurri tornano con la testa alla Coppa Italia dove meritatamente la truppa di D’Angelo & co ha conquistato questo 4° turno contro il Novara eliminando in Estate in serie Triestina, Cremonese e Parma. I piemontesi dal canto loro hanno superato Perugia e Brescia in trasferta e oggi sicuramente non vorranno cedere. In palio c’è un posto negli ottavi di finale in trasferta all’Olimpico di Roma contro la Lazio.

La Cronaca

Primo Tempo

Buon avvio dei nerazzurri che nei primi minuti comandano maggiormente il gioco, prima Gucher al 15′ impegna dalla distanza Benedettini poi al minuto successivo è Marconi ad inventarsi in solitaria il gol del vantaggio! Dopo un assist di Lisi a mezza altezza è lo stesso attaccante nerazzurro al volo di piatto destro ad infilare Benedettini per un bellissimo gol che vale lo 0-1 del Pisa!

La gioia però dura poco: al 22′ infatti il Novara trova il pareggio complice una disattenzione difensiva che porta Peralta, sulla ribattuta dopo una sponda di Cacia, ad infilare con il destro Gori sul palo lungo per il più classico dei gol degli ex che riporta la sfida sull’1-1. I padroni di casa dopo il pareggio spingono di più e hanno un altra buona occasione con Sciaudone il cui tiro però è troppo centrale e facile per Gori.

Il Pisa si fa vedere nuovamente al 37′: grande schema da calcio d’angolo che libera Zammarini al limite dell’area che tutto solo conclude con il destro a lato di pochissimo sfiorando il palo sulla sinistra del portiere piemontese. Nerazzurri sicuramente molto in palla in questo finale di tempo: dopo una grande progressione di Gucher terminata con un fallo sullo stesso centrocampista austriaco dalla stessa punizione la barriera respinge con un braccio la punizione di Di Quinzio ma il Sig. Illuzzi sorvola non concedendo un rigore che sembrava esserci. Sul proseguimento dell’azione ancora Marconi dai 35 metri colpisce in pieno il palo certificando il momento più che sfortunato della truppa nerazzurra. Senza recupero e senza altre emozioni si chiude sull’1-1 il primo tempo con sicuramente meglio il Pisa del Novara sino a qui.

Secondo Tempo

Il Novara entra bene nella ripresa creando due occasioni all’inizio: prima Sciaudone calcia centralmente poi Tartaglia trova ancora Gori sulla sua strada. Al 53′ il Novara passa in vantaggio: punizione tagliata di Peralta che trova tutto solo sia Nardi sul primo palo, sia Bove sul secondo che da zero metri insacca per il più facile dei tap-in, 2-1 per i piemontesi ma ancora una volta clamorosa dormita della retroguardia nerazzurra.

Dopo il vantaggio il Novara controlla maggiormente il gioco ma al 71′ il Pisa la pareggia nuovamente! Punizione dalla sinistra molto tagliata di Di Quinzio che trova un batti e ribatti dove Zammarini in rovesciata prima e Brignani di testa poi trovano la sponda per Lisi che tutto solo con il destro di controbalzo infila Benedettini per il 2-2!

Dopo il pareggio nelle due squadre affiora un po’ di stanchezza, all’ 85′ padroni di casa pericolosi dalla distanza con Chiosa che scivolando per poco non infila la palla sotto l’incrocio ma nulla di fatto. Al 90′ invece è Di Quinzio dai 20 metri a mettere un brivido sulla schiena dei giocatori novaresi con un destro che sfila di nulla alla destra di Benedettini. Ma clamorosamente un minuto dopo è Brignani che si fa bruciare da Manconi che davanti a Gori resta freddo infilando il portiere nerazzurro per il 3-2 che di fatto spinge il Novara agli ottavi di Coppa Italia. Al Pisa resta una buona prestazione condita però dalle ennesime ingenuità difesnive che una squadra non può permettersi a questi livelli, peccato davvero perchè oggi quanto meno il risultato è veramente bugiardo vista l’ottima prestazione messa in campo. I piemontesi tra l’altro non vincevano in casa da 8 mesi, beffa totale visto che in palio c’era pure una prestigiosa trasferta allo stadio Olimpico contro la Lazio.

Il Tabellino

Novara (4-4-2): Benedettini, Tartaglia, Bove, Fonseca (83′ Schiavi), Chiosa; Sciaudone, Peralta (68′ Bianchi), Visconti, Nardi; Cacia (55′ Manconi), Cattaneo. All. Viali

Pisa (3-4-2-1): Gori, Buschiazzo (50′ Masi), Brignani, Meroni (86′ Liotti); Birindelli (64′ Masucci), Gucher, Marin, Lisi; Zammarini, Di Quinzio; Marconi. All. D’Angelo.

Reti: 16′ Marconi (P), 22′ Peralta (N), 53′ Bove (N), 71′ Lisi (P), 92′ Manconi (N).

Ammoniti: 41′ Bove (N), 43′ Di Quinzio (P), 49′ Buschiazzo (P), 75′ Masucci (P), 77′ Bianchi (N).

Note: arbitro Illuzzi di Molfetta | Angoli 1-5 | Recupero 0′-5′