Questa mattina i Vigili del fuoco della sede centrale di Pisa sono intervenuti in via Sesia a Pisa per un principio di incendio che si è sviluppato in una cucina all’interno di un appartamento posto al secondo piano dell’edificio. Per cause in corso di accertamento la cappa di aspirazione di una cucina si è incendiata sviluppando notevole fumo all’interno dell’appartamento occupato da stranieri. I due occupanti, presenti al momento dell’evento, sono stati entrambi trasportati all’ospedale uno per intossocazione da fino e l’altro in quanto preso dal panico si è buttato di sotto della finestra. La caduta è stata attenuata dalla presenza di una tettoia in plexiglas. Sul posto presente personale della polizia di Stato e del 118. La cucina è stata resa momentaneamente non utilizzabile fino a risanamento delle condizioni igienico sanitarie e dell’impianto elettrico.