Pubblichiamo di seguito l’intervento del Sindaco di Pisa Michele Conti:

Non spetta a me commentare le scelte interne della Scuola Normale Superiore o del suo Direttore che, a quanto si apprende dalle notizie delle agenzie, sarebbe dimissionario. La mia è stata una battaglia per la città di Pisa, troppo spesso in passato depauperata delle proprie eccellenze. La Scuola Normale Superiore è qui da 208 anni, rimane a Pisa continuando a portare avanti progetti di apertura e collaborazione con le università e con gli altri istituti di eccellenza. Auspico per la Scuola Normale che dopo questa vicenda corpo docente, studenti e ricercatori sappiano ritrovare l’armonia necessaria per continuare a rappresentare quell’eccellenza che caratterizza la Scuola in tutto il mondo