Sabato 2, domenica 3, sabato 9 e domenica 10 febbraio a Ghizzano di Peccioli torna la  43^ edizione della Sagra dell’Olio Novo.  In molti si chiedono “Perchè sagra dell’olio novo se siamo a Febbraio?” E sulla pagina facebook della sagra viene spiegato che 43 anni fa come allora accadeva solitamente, le olive vennero raccolte più tardi (fine novembre inizio dicembre), poi vennero frante e alla fine della spremitura, quando i magazzini furono ripuliti e sistemati, le persone decisero di festeggiare il raccolto con un ricco pranzo allestito proprio nei magazzini della tenuta. Erano i primi di febbraio. Da 43 anni, nonostante il freddo, e nonostante la continua volontà di rinnovarsi, si vogliono ricordare con la sagra quei bei momenti di festa e comunità.
La manifestazione si svolgerà presso il nuovo centro polifunzionale “Il Pallaio”. Gli stand gastronomici restano aperti tutte le sere a cena dalle 19,30 e la domenica anche a pranzo dalle 12,00 e si potrà gustare le bruschette preparate con l’olio e aglio e latri piatti tipici toscani. Durante la manifestazione numerosi eventi con spettacoli musicali e teatrali. Anche quest’anno nelle due domeniche della Sagra dell’Olio Novo (3 e 10 Febbraio) sarà possibile effettuare, su prenotazione, una visita guidata alla Tenuta di Ghizzano con degustazione di vino e olio. Nel tour potrete visitare la cantina e lo splendido giardino all’italiana della tenuta.
Per info e prenotazioni: 0587630096 – info@tenutadighizzano.com.