Si blocca ancora il Five to Five nel campionato di serie C2 di Calcio a 5. La formazione guidata da Giorgio Ciampi inciampa, un po’ a sorpresa vista la caratura dell’avversario, sul campo del Timec. Il 2-0 finale in favore della squadra pratese non fa altro che certificare il periodo nero che Rossi e compagni stanno vivendo.

Poche idee in campo, guizzi tecnici ridotti al lumicino e una certa prevedibilità nella manovra condannano il Five to Five alla seconda sconfitta consecutiva. Adesso la classifica recita così: 21 punti e tredici lunghezze dal quinto posto, ultimo utile per accedere ai playoff. Con quasi metà campionato ancora da disputare, la stagione del club ascianese rischiare di perdere già diversi stimoli. Serve un filotto di successi per riaprire i giochi e ridare entusiasmo all’ambiente. In vetta il Futsal Pontedera allunga sul Limite e Capraia grazie alla vittoria sul campo del Futsal Empoli (4-6): primo posto a quota 41, a +4 dalla seconda. Al terzo posto irrompe la Trident Sport: 34 punti per la formazione pontederese, che batte il Futsal Massa 8-6.

Fortunatamente, un po’ di euforia la portano i ragazzi del settore giovanile ascianese. La formazione Under 19 resta ferma a quota 28 punti, al terzo posto, a causa del turno di riposo osservato nel week end appena trascorso. L’Under 17 “B” chiude la stagione con una sconfitta (5-3) sul campo delle Tenute Piccini Poggibonsesi: adesso partirà la Coppa Toscana. L’Under 17 “A” invece termina la regular season con una sconfitta indolore fra le mura amiche contro il Gisinti Pistoia (4-0): i ragazzi di mister Benvenuti affronteranno i playoff per il titolo regionale con i favori dei pronostici, visto il primo posto con cui hanno chiuso il campionato. Il primo scoglio da superare si chiama San Giovanni: andata in trasferta nel prossimo fine settimana.

Continua a macinare gol e vittorie, infine, l’Under 15 di mister Catania. 6-3 all’EuroFlorence e terzo posto confermato con 26 punti.